In viaggio

  • Spetta al paziente organizzarsi in anticipo per avere con sé i medicamenti necessari durante il viaggio.
  • Portare con sé cannabis all’estero è in linea di massima vietato, anche se per uso medico e anche se l’UFSP ha dato il suo accordo. Per il momento non vi è alcuna normativa in merito, contrariamente a quanto avviene invece per le sostanze psicotrope all’interno dello Spazio Schengen.
  • Chi intende viaggiare all’estero portando con sé cannabis per uso medico, si assume pertanto dei rischi. In tal caso, il medico curante può:
    • informare il paziente sulla situazione giuridica, prendendo nota nella cartella clinica di averlo fatto, ed ev. chiedendogli di controfirmare;
    • emettere una breve lettera da affidare al paziente per il suo viaggio (rimandiamo all’esempio più sotto).

Basi giuridiche

  • Le piante di canapa, così come i preparati / farmaci con un tenore di THC pari almeno all’1%, sono considerati stupefacenti secondo la legislazione federale in vigore, e figurano pertanto tra le sostanze vietate (elenco d).

Importazione

  • Secondo l’articolo 41 dell’ordinanza sul controllo degli stupefacenti (OCStup, RS 812.121.1), un viaggiatore malato può importare in Svizzera, senza autorizzazione particolare, medicamenti contenenti sostanze controllate (escluse le sostanze dell’elenco d) necessari al massimo per 30 giorni di cura. Altrimenti detto: può portare con sé solo cannabis sotto forma di un farmaco omologato dalle autorità federali. Attualmente in Svizzera è omologato solo il preparato Sativex.

Esportazione

  • Secondo l’articolo 42 dell’ordinanza sul controllo degli stupefacenti (OCStup, RS 812.121.1), un viaggiatore malato può esportare senza autorizzazione particolare medicamenti contenenti sostanze controllate (escluse le sostanze dell’elenco d) necessari al massimo per 30 giorni di cura, se il paese di destinazione lo permette.

Lettera di accompagnamento per una persona che assume cannabis in un quadro terapeutico

(allegare una copia della decisione dell’UFSP; se la destinazione è esterna allo Spazio Schengen, potrebbe essere utile aggiungere una convalida dello studio medico da parte dei servizi cantonali di salute pubblica)

Lettera in formato PDF

To whom it might concern

Mr. / Mrs. ..................................., born ..................., is suffering from a neurological disease. For this reason he/she is taking Medical Cannabis.

Permission to take Medical Cannabis in Switzerland (in the form of ................................) is granted by the Federal Office of Public Health (FOPH) in Bern, Switzerland (permit attached).

Yours sincerely

 

Signature

Seal

 

Impressum